Lunedì, 29 Maggio 2017

bancare favorito nel tennisLa strategia bancare il favorito nel Tennis può essere messa in pratica da tutti in quanto molto semplice ed immediata a patto di conoscere le basi del funzionamento dell’Exchange ed utilizzare il giusto stake “consigliato” dalle regole di gestione del denaro.

Questa strategia di betting  basa il suo funzionamento sul seguente ragionamento: durante un match anche il tennista favorito può andare incontro a cali di forma, distrazioni, valutazioni di opportunità che lo possono portare alla perdita di alcuni games, sets o addirittura la partita stessa.
Il tennis è un gioco in cui la componente psicologica la fa da padrona e condiziona evidentemente il giocatore stesso causando notevoli fluttuazioni nell’andamento della quota durante la partita che possono essere sfruttate dallo scommettitore evoluto.
Il primo step è la scelta della partita su cui applicare la strategia di bancare il favorito : si consiglia di scegliere un favorito con una quota compresa tra 1.20 e 1.60 (eventuali eccezioni possono essere valutate di volta in volta) in modo che dopo la perdita di 1 o più games da parte del favorito la quota si possa alzare di diversi ticks consentendo di uscire in profitto tramite il green up, anche se poi risulterà vincitore il favorito stesso!
Quote di super favoriti sotto a 1.10 sono da evitare in quanto prima di una variazione evidente della quota dovrà accadere la perdita di più games. Altra considerazione importante da fare è che bancando a quote basse avremmo una responsabilità molto bassa e la liquidità presente a quelle quote è su Betfair.it sempre molto buona.
Per la scelta del giocatore da bancare si consiglia di utilizzare il sito www.tennisprediction.com in cui è possibile vedere Torneo, montepremi, superficie, stato di forma del giocatore, precedenti incontri e testa a testa. E’ opportuno applicare questa strategia avendo la possibilità di vedere la partita in realtime sul live video di Betfair (se disponibile) o in TV in modo da chiudere in profitto la strategia con il green up se la quota si alza, oppure eventualmente in red up se il tennista favorito impone un senso unico al match.

La strategia sul tennis può essere applicata sia in pre-match che in live entrando in posizione dopo lo svolgimento del primo game (o più) per avere una indicazione dello stato di forma del favorito.

Esempio di applicazione della strategia bancare il favorito nel Tennis
Applichiamo la strategia alla partita tra Kovalik – Delbonis nel mercato esito finale. Si possono vedere le quote abbinate cliccando sul link video strategia bancare il favorito con Traderline.
Dopo qualche minuto si banca il favorito Delbonis a quota 1.16 con 100 euro di stake che equivale ad una responsabilità, e quindi disponibilità sul conto di gioco Betfair, di 16 euro.

strategia bancare favorito tennis

Delbonis pur essendo il favorito inizia male la partita perdendo il primo set 6-3 (e in seguito la partita in 3 set). Già dopo qualche games si poteva uscire in profitto a quota 1.50 con il green up totalizzando un profitto al netto delle commissioni del 5% di 22.66 euro che in termini percentuali sono circa il 140% della responsabilità utilizzata.
Se al contrario il favorito dovesse risultare nettamente più forte si può pensare di uscire in red up per esempio intorno a quota 1.06 in modo da limitare ancora di più la perdita massima.
Se non si ha la possibilità di vedere la partita si può bancare il favorito pre-match e impostare tramite il ladder verticale di Traderline (si può fare in automatico senza usare il calcolatore per determinare il corretto stake) l’operazione di uscita in green up; la perdita massima in caso di vittoria del favorito sarà invece la responsabilità.Si consiglia ai principianti o a coloro che non seguono assiduamente il tennis di utilizzare questa strategia in quanto non necessita di grandi conoscenze specifiche e consente di predeterminare il proprio rischio.

 

 


Impara betting exchange nuovo

Questo sito utilizza cookies per migliorare il servizio. Se decidi di continuare la navigazione accetti il loro uso.