Venerdì, 28 Luglio 2017

bancare quota scommessa bookmaker
Oggi è finalmente possibile anche in Italia bancare una scommessa sportiva  (bancare una quota):  grazie al Betting Exchange in Italia chiunque può diventare Bookmaker ed assumere la funzione del Banco (finora prerogativa solo del bookmaker), fornendo così ad altri giocatori le quote su cui scommettere (puntare una quota), ed al contempo poter bancare andando ad incrociare elettronicamente ed anonimamente la puntata di un altro giocatore. Bancare significa scommettere che l’evento prescelto non si verificherà ( fino ad adesso per farlo era necessario diventare bookmaker). Bancare rappresenta l’esatto contrario di puntare una quota e ci permette anche di chiudere l’ operazione fatta a favore di un determinato esito  in ogni istante (sia live che pre-live) consentendo di fare trading sulle quote sportive (visto che si potrà aprire e chiudere posizione sulla stessa quota più volte). Per ora, con un bookmaker tradizionale, rimane possibile solo puntare un evento prima del match (o anche durante il match tramite alcuni siti internet)  e sperare che questo si verifichi, ma in nessun caso si potrà cambiare idea prima della fine se la giocata è stata fatta (a meno che non preveda il cash out come nel caso di Betfair). Con il betting exchange invece possiamo comprare e vendere quote (puntare e bancare o back & lay ) tutte le volte che vogliamo, sia prima che durante l'evento sportivo, traendo profitto dalle continue oscillazioni delle stesse. Con l' arrivo del betting exchange in Italia in Italia, chiamato anche punta e banca,  i bookmaker tradizionali non avranno probabilmente più senso di esistere perchè finalmente sarà possibile bancare una scommessa sportiva . 


Impara betting exchange nuovo

Questo sito utilizza cookies per migliorare il servizio. Se decidi di continuare la navigazione accetti il loro uso.