Mercoledì, 20 Settembre 2017

L’ Antepost è una strategia Betting Exchange, molto usata che sintetizza ed esprime alla massima potenza i vantaggi del trading sulle scommesse sportive. L’antepost nel betting exchange è una strategia di  lungo periodo, nel senso che non dura lo spazio di una partita live, ma deve essere utilizzata per l’ intero spazio temporale in cui si svolge un determinato evento sportivo.
L’ antepost è infatti utilizzato in quelle competizioni che durano più di una settimana, quali per esempio, un torneo di tennis, di golf, un campionato di calcio o di formula uno, una competizione europea, etc. Strumento necessario e fondamentale per poter guadagnare con l’ antepost è il green up, in quanto con questa opzione si possono sfruttare i movimenti di quote che si hanno all’ interno della competizione sportiva in concomitanza di una serie di vittorie o sconfitte della squadra prescelta. Il vantaggio della lunga durata di un torneo, permette di affrontare la strategia antepost in maniera più rilassata e consente di pensare come poter uscire dalla posizione in caso di evento negativo o apportare dei miglioramenti. Il green up permette poi di ottenere un guadagno matematico anche dalla vittoria nel mercato Vincente serie A 2013 della Roma, anche se poi non vincerà alla fine il torneo, ma con il green up, questo sarà possibile. L’ antepost può essere utilizzato in tutti i tornei o competizioni che durano per un lungo periodo, potendo approntare la strategia antepost in qualsiasi momento. L’ occasione migliore si ha però soprattutto prima l’ inizio della competizione stessa in quanto le quote non sono ancora ben definite e i valori in campo non ancora evidenti.
antepost-betting-exchangePrendiamo come esempio di una strategia antepost la Roma vincente del campionato di serie A 2013/2014:
La Roma dopo il pessimo campionato scorso 2012/2013 aveva una quota vincente il campionato di serie A 2013/2014 di partenza molto alta intorno a quota 40. In estate la Roma si era rafforzata con degli innesti di giocatori mirati e di buon senso e  si poteva quindi pensare, come strategia antepost , di puntare la Roma vincente.  Dopo la serie impressionante di vittorie iniziali di 10 partita consecutive, o anche  prima, si poteva uscire dalla strategia antepost facendo il green up intorno a quota  3, ipotizzando un calo di risultati, oppure di chiudere in anticipo la strategia con il  green up e ottenere un guadagno certo dalla Roma vincente il campionato di serie A  anche se poi alla fine non lo vincerà. Grazie all' antepost nel betting exchange si poteva in seguito con quote più basse di quelle iniziali (intorno quota 40) andare a bancare la vincita del campionato da parte della Roma e vincere in caso di non vittoria, o chiudersi sempre con il green up. Nel caso di un campionato o di un torneo molto equilibrato, le quote di una squadra vincente oscilleranno all’ interno di un range ben definito, permettendo, in caso di strategia antepost non corretta, o di ripensamento della stessa, di chiudere la posizione con una piccola perdita, o addirittura in guadagno. L' utilizzo della strategia antepost betting exchange è quindi l’ ideale per gli scommettitori o sport trader che non hanno molto tempo da dedicare al betting exchange exchange per via del loro lavoro principale, ma possono operare nei ritagli di tempo.


Impara betting exchange nuovo

Questo sito utilizza cookies per migliorare il servizio. Se decidi di continuare la navigazione accetti il loro uso.